Notizie ed Eventi

Mafia ed emigrazione

21 marzo 2019 – ore 18,30 – Giardino di Scidà – Bene Confiscato alla mafia, Via Randazzo 27, Catania Quale rapporto tra i trafficanti di esseri umani e la mafia italiana e internazionale? Quali interessi mafiosi dietro la speculazione sull’accoglienza dei migranti? Quali rapporti tra le organizzazioni mafiose straniere e la mafia siciliana? Come combattere … Continua la lettura di Mafia ed emigrazione

Nella palestra popolare di Santo e Andrea

di Roberta Marilli Le telecamere della Tgr Sicilia nella palestra popolare di San Cristoforo dove si allenavano Santo e Andrea, giovani campioni di lotta libera, morti due settimane fa in un incidente stradale a Catania. https://www.rainews.it/tgr/sicilia/video/2019/02/sic-santo-andrea-palestra-popolare-lotta-san-cristoforo-b723983b-1ae2-4ac1-b86d-7bd577e13bbe.html

Son venuti tutti e tutte “Al mercato con Aida”

Etnie diverse ma anche catanesi alla presentazione del libro di Brigida Proto, al GAPA il 19 ottobre. “Al mercato con Aida” forse è un romanzo, forse un racconto, ma anche una ricerca accademica. Sicuramente è una testimonianza che ha visto l’autrice del libro e la protagonista Aida confrontarsi con un colorato e allegro pubblico.

Campo GAPA 2018

Si, questo campo è stato costruito in sintonia con la natura e con il libero pensiero, con il libero sentire, insomma, un campo gapa libertario!
Abbiamo voluto provare o sperimentare l’autodisciplina, ci siamo riusciti?
Forse si!
Dai pochi telefonini usati, dalle notti passate guardando le stelle, dalla preparazione dei pranzi e cene, dal non disturbare chi preferiva andar ha dormire presto, il riunirsi, degli adolescenti, che si raccontavano amori desiderati o forse già perduti.

Gli appuntamenti di luglio al Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia

In via Randazzo 27 a Catania, zona Borgo, tra via Passo Gravina e viale Fleming, c’è un giardino un tempo appartenuto al Boss mafioso Nitto Santapaola. Ora finalmente confiscato alla mafia e assegnato tramite bando pubblico dal Comune di Catania a I Siciliani giovani, alla Fondazione Giuseppe Fava, all’Arci e al Gapa. È nato il … Continua la lettura di Gli appuntamenti di luglio al Giardino di Scidà, bene confiscato alla mafia

Il Giardino di Scidà: tutte le spese sostenute

Gran parte delle somme raccolte sono state investite in opere di messa in sicurezza e strutturali. Lo abbiamo fatto perché era giusto non rinviare lavori importanti ed essenziali. Lo abbiamo fatto perché siamo convinte e convinti che un bene confiscato alla mafia debba immediatamente essere reso bello e sicuro: in modo che nessuno mai possa dire che era meglio quando lo aveva in mano la mafia.