Il GAPA e “le compagne della sartoria”

sartoriaEra da tempo che le mamme dei nostri ragazzini e le donne del quartiere frequentavano il GAPA, danzavano in allegria si scambiavano le proprie esperienze, insomma si raccontavano.

A qualcuno di noi venne in mente, “perché non organizziamo un laboratorio di sartoria?” detto fatto! Antonella una sarta professionista si mette a disposizione, forbici, ago, filo e macchina da cucire sono subito pronte, ed ecco che “le compagne della sartoria” imparano l’antico mestiere da “Custurera”.

Sono passati due anni e “le compagne della sartoria” tagliano, cuciono, accorciano e allungano e perfino organizzano “défilé di alta moda”.

Ma poi si dicono: “perché non facciamo qualcosa per autofinanziarci?” ed ecco che sono all’opera, cuscini, presine, borse per la spesa, pronte da vendere, ma non solo si crea una rete con il gruppo dell’Iqbal Masih che da tempo ha una stamperia, ci ordinano delle borse su cui stampare i loghi delle due Associazioni. Ed eccoci qui a raccontarvi questa storia, una storia che è appena iniziata, e che per continuare avrebbe bisogno della vostra solidarietà. Cosa vi chiediamo? Vi chiediamo una macchina taglia e cuci di tipo industriale in buono stato. Siamo disponibili anche a pagarla, ma ancora meglio se ce la regalate!

“Le compagne della sartoria”

Centro GAPA Via Cordai, 47 Catania